CORSO SUI CARRELLI ELEVATORI SEMOVENTI CON CONDUCENTE A BORDO

CORSO SUI CARRELLI ELEVATORI SEMOVENTI CON CONDUCENTE A BORDO

CARRELLI ELEVATORI SEMOVENTI CON CONDUCENTE A BORDO:

  • Carrelli semoventi a braccio telescopico

Il corso sui carrelli elevatori a contrappeso dotati di uno o più bracci snodati, telescopici o meno, non girevoli, utilizzati per impilare carichi. Il dispositivo di sollevamento non deve essere girevole o comunque non deve presentare un movimento di rotazione maggiore di 5° rispetto all’asse longitudinale del carrello.

  • Carrelli industriali semoventi

Qualsiasi veicolo dotato di ruote (eccetto quelli circolanti su rotaie) concepito per trasportare, trainare, spingere, sollevare, impilare o disporre su scaffalature qualsiasi tipo di carico ed azionato da un operatore a bordo su sedile.

  • Carrelli/Sollevatori/Elevatori semoventi telecopici rotativi

Attrezzature semoventi dotate di uno o più bracci snodati, telescopici o meno, girevoli, utilizzate per movimentare carichi ed azionate da un operatore a bordo su sedile.

CORSO SUI CARRELLI ELEVATORI SEMOVENTI CON CONDUCENTE A BORDO
 L’art. 73 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda affinché i lavoratori incaricati all’uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari ricevano una formazione, informazione ed addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.

programma del corso

PARTE TEORICA 

  • Spiegazione di tutti i mezzi che possono essere utilizzati e che prevede il corso (dai trans pallet manuali ai carrelli elevati).
  • Spiegazione di tutti i rischi che può causare il mezzo senza le relative precauzioni, ad esempio: urti alle persone, rovesciamento, caduta del carico. 
  • Lezioni basilari sulla fisica ed equilibro del carico in riferimento anche alla movenza del mezzo e alla sua stabilità. 
  • Spiegazione delle tecnologie che utilizza il mezzo, caratteristiche principali dei componenti, caratteristiche dei meccanismi e il funzionamento.
  • Descrizione dei supplementi e attrezzi collegati ai vari mezzi di lavoro, spiegazione di tutti gli strumenti che si trovano sul posto di guida, spiegazione dell’uso degli strumenti di segnalazione (ad esempio, il clacson), spiegazione e verifica di tutte le spie del mezzo così da verificare che sia tutto in regola per l’utilizzo del mezzo in sicurezza.
  • Spiegazione della carica della batteria e della messa in sicurezza relativa all’ambiente circostante.
  • Sistemi di blocco e di sicurezza, i vari comandi e il loro funzionamento correlati con i sistemi di protezione.
  • Equilibro del carico: come evitare il ribaltamento con la lettura delle targhette, tabelle e dei diagrammi di portata nominale ed effettiva.
  • Come effettuare i controlli e la manutenzione e quando farli; saper interpretare i manuali d’uso e di manutenzione del carrello.
  • Come muoversi in sicurezza con il mezzo all’interno dell’azienda, al fine di evitare pericoli derivati, per esempio, da ostacoli, percorsi pedonali, incroci, strettoie, portoni, varchi, pendenze, ecc. Come muoversi all’esterno, ad esempio su terreni scivolosi e su pendenze e con scarsa visibilità.

PROVA PRATICA

  • Prova pratica.
  • Uso del carrello e dei vari componenti di sicurezza.
  • Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico.

CONCLUSIONE

Al termine del corso al lavoratore sarà consegnato l’attestato di abilitazione.

per prenotare il corso e avere informazioni contattateci al numero qui di seguito oppure via email: